Seleziona una pagina

Le grain de blé

"Se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto"

Ultimi post del blog:

Sandra Sabattini e il segreto di ogni suo legame

Sandra Sabattini e il segreto di ogni suo legame

La scorsa volta abbiamo visto come Sandra desiderava profondamente che la propria vita fosse un dono per gli ultimi (https://www.legraindeble.it/sandra-sabattini-e-il-suo-amore-per-gli-ultimi/). Oggi capiremo che è riuscita ad esserlo per tutti… scopriamo il suo...

Davanti al tuo volto: III domenica di Avvento

Davanti al tuo volto: III domenica di Avvento

La testimonianza del Battista Prologo del vangelo di Marco Foto di David Mark da Pixabay Nella scorsa domenica di Avvento, la liturgia ci presentava il prologo del vangelo di Marco (qui il link). In una sorta di preambolo alla testimonianza del Battista giunge una...

Ciao, come stai?

Ciao, come stai?

Quando incontriamo una persona, le chiediamo “come va?”; se siamo più in confidenza possiamo azzardare un sincero “come stai?”. Sembra una domanda banale, ma fa riflettere: a volte andiamo così di corsa che solo quando un altro ce lo chiede ci fermiamo a rifletterci....

La vita chiama vita

La vita chiama vita

Oggi ci mettiamo in ascolto della testimonianza di vita di fra Stefano Ramaioli che abbiamo conosciuto tramite il centro di Pastorale Giovanile Vocazionale dei frati minori cappuccini delle Marche (http://fraticapp.blogspot.com/p/fraternita-giovani.html). La Parola di...

Cosa stai preparando? II di Avvento

Cosa stai preparando? II di Avvento

Alzi la mano chi non è mai entrato in cucina pronunciando la classica domanda: “Cosa stai preparando?”, vedendo la mamma o la nonna alle prese con i fornelli, piatti e pietanze. La stessa domanda oggi la pongo a me e la giro a voi: che cosa stiamo preparando?...

L’ “ascoltare” come prologo della vita monastica

L’ “ascoltare” come prologo della vita monastica

All’inizio dell’avvento di questo nuovo anno liturgico, la prima parola che abbiamo incontrato nel vangelo di Marco è «vigilare». Per vigilare o stare attenti però bisogna “ascoltare”. Ed è proprio con questo verbo “Obsculta” (Ascolta) che inizia la regola...

Verrà quest’anno la neve
che insieme a te
contemplai?

— Matsuo Basho

Archivi

Siti affiliati a “Le grain de blé”:

In questa sezione puoi trovare i siti che collaborano attivamente con “Le grain de blé”:

iCapp 2.0

Il Centro di Pastorale giovanile e vocazionale dei Frati Cappuccini delle Marche, (“Centro pgv” per gli amici) ha “casa” nel Convento dei Frati Cappuccini di Civitanova Marche ma è costituito da un gruppo di fratelli sparsi nei vari conventi della regione: un bel gruppo di frati e i loro collaboratori, suore, ragazzi e ragazze, che dedicano le migliori energie al servizio dei giovani per aiutarli a comprendere qual è la strada adatta ai loro passi